Territorio di notte

 

Breslavia (italiano) / Wrocław (polacco) / Wratislavia (latino) / Breslau (tedesco)

Stemma Breslavia

Stato: Polonia
Regione: Bassa Slesia
Abitanti: 635.759
Superficie: 292,92 km2
Densità: 2.200 ab./km2
Altitudine: 105-155 mt s.l.m.
Fuso orario: + 1 GMT (stesso orario rispetto all’Italia)
Lingua: Polacco
Moneta: Złoty polski (1€ corrisponde a 4 zł c.ca). 1 Złoty polski è composto da 100 grosze (centesimi).
Prefisso telefonico: +48 71
CAP: da 50-001 a 54-705
Targa: DW

 

Geografia

Isola della CattedraleBreslavia è la storica capitale della Slesia ed una delle città più belle ed importanti della Polonia. Con circa 650 mila abitanti è dopo Varsavia, Lodz e Cracovia, la quarta città polacca per popolazione. Occupa circa 293 km2 che fanno di essa la quinta città della Polonia per estensione.

La città è bagnata dalle acque del fiume Oder e dei suoi affluenti Bystrica, Oława, Sleza e Widawa. Proprio il fiume Oder, nella parte meridionale della città, confluisce con Stara Odra e forma una serie di canali che dividono numerose isole. Le principali sono, Ostrów Tumski, Piasek, Kępa Mieszczańska, Bielarska, Słodowa, Tamka, Młyńska. Proprio per le sue 12 isole e i suoi 56 ponti Breslavia è una città unica, non a caso definita la “Venezia del Nord”.

Si trova nella parte sud-occidentale del paese, sull’area pianeggiante della Slesia (Nizina Śląska), a 100 metri sopra il livello del mare. A sud-ovest della città si trova la catena dei monti Sudeti.

 

Suddivisione amministrativa

Dopo la riforma amministrativa del 1950, Breslavia fu divisa in cinque quartieri. Tale suddivisione è stata in vigore fino al 1990. I quartieri cittadini erano Stare Miasto (centro storico), Śródmieście, Krzyki, Psie e Pole Fabryczna (zona industriale) erano i quartieri cittadini. La parte più importante della città, per quanto riguarda l’aspetto turistico, è senz’altro quella più antica Stare Miasto, sulla riva sinistra dell’Oder.
Attualmente la città è divisa in 48 Distretti (osiedla), tra quali il più grande è Nadodrze, il più piccolo è Jagodno.

 
Mappa Distretti

 

Collegamenti

La città è raggiunta da 12 strade internazionali e nazionali, tra le quali le più importanti sono le due autostrade A4 ed A8. La prima permette il collegamento con Cracovia e con le città tedesche di Dresda, Lipsia e Berlino. La seconda è una sorta di raccordo anulare e si collega alla Strada Nazionale 5 e alla S8 Express. L’aeroporto internazionale è il “N. Copernicus” (Sigla internazionale WRO), servito da Ryanair e da numerose altre compagnie. Breslavia può contare poi su 21 stazioni ferroviarie, percorse da 11 linee delle società PKP Intercity, Przewozy Regioanalne e Koleje Dolnośląskie. Ci sono infine due stazioni di pullman utilizzate tra l’altro da PKS, PolskiBus.com ed Eurolines, nonché due porti sul fiume Oder.